A partire dal mese di marzo 2016, presso l’Azienda Ospedaliera Carlo Poma di Pieve di Coriano,  l’Associazione Non ti Scordar di Me  onlus  ha attivato il Punto di Ascolto Alzheimer che si trova al piano 1 ed è attiguo all’ambulatorio neurologico n° 15.
Esso è frutto dell’impegno profuso in collaborazione con la Spett. Direzione dell’A.O. C.Poma che ha accolto e sostenuto questa iniziativa dell’Associazione.
Da maggio 2017 l’Associazione Non ti Scordar di Me ha dato vita al nuovo Punto di Ascolto Alzheimer con sportello presso il Centro Culturale e Ricreativo “Luciana Leoni” in via XX Settembre 36 ad Ostiglia.
In questo modo l’Associazione vuole rendersi ancora più presente sul territorio e farsi più vicina alle famiglie offrendo possibilità diverse per un incontro.
L’Associazione ripone grande fiducia in questa attività tutta rivolta a sostenere i familiari delle persone con Alzheimer sin dalle prime manifestazioni della malattia: infatti è proprio in questa fase iniziale che la famiglia deve compiere lo sforzo maggiore di affidamento per non trovarsi a portare da sola il pesante fardello che sta per gravarla.
L’Associazione Non ti Scordar di Me, costituita da familiari di persone con Alzheimer, vuole porsi proprio come partner, discreto e sensibile, per un ascolto che sappia dare alcune prime risposte e informazioni di carattere pratico e operativo per i bisogni del malato, e, contemporaneamente, proporre le proprie attività promosse per favorire il sollievo del familiare-caregiver.

Giorni e orario di apertura sono mensilmente esposti allo SPORTELLO
e indicati nel CALENDARIO EVENTI sul ns. sito.

 Per contatti e info:

Cell. 3801770530
www.nontiscordardimeonlus.it
Email: associazione.nontiscordardime@gmail.com 

>> Locandina